Shimano MT300

Fin dal momento del lancio, queste Shimano ci sono piaciute per a loro linea sobria e al tempo stesso tecnica, vanno infatti a “sfumare” quella linea che fino ad oggi c’era tra le scarpe da cicloturismo e quelle da gara.
Shimano ha deciso di travasare la propria esperienza raccolta sui campi gara a servizio anche di chi va in bici senza obiettivi puramente racing in queste MT300 che si sono rilevate perfette per le escursioni e per il gravel, senza sfigurare in ambiti di più alto livello e adattandosi bene anche per un commuting cittadino.


La tomaia è fabbricata da un pezzo unico per alleggerire l’insieme ed evitare frizioni indesiderate. La suola interna piatta aumenta la sensazione di comfort e i lacci facilitano l’adattamento della scarpa al piede.

– colori: nero, azzurro
– chiusura: Lacci
– pedali: Adatte ai pedali da Trekking o da MTB tempo libero (automatici)
– tomaia: Similpelle
– suola esterna: Gomma
– suola intermedia: Etilene-acetato di vinile
– peso: 766gr/paio (n°45)

Alessandro M.
NB: Questo test è stato fatto da Gravelitalia senza aver ricevuto nessun compenso e nessuna pressione da parte del produttore.

Lascia un commento