Nova Eroica Final recap

E’ stato un weekand incredibile quello a Buonconvento patria del 2° Festival Nova Eroica che ha ospitato anche la prima prova del circuito Gravel Road Series. Il borgo medievale ha ospitato oltre 1000 partecipanti da tutto il Mondo che hanno percorso  le più belle strade bianche della Toscana dove  la fatica ha incontrato la bellezza del territorio per una esperienza tra sport e cultura tutta da vivere. 
La giornata del Sabato è stata caratterizzata dall’allestimento Area Expo Team Gravel Road Series dove oltre la nostra segreteria  al suo interno c’erano il  Team Ritchey, il Team Todesco Specialized, il Team Supernova Bikes, il Team Parkpre, il Team Wilier, il Team SunRide, Gravel Bike Siena e Resolve Bike che con la sua stazione di lavaggio e prodotti specifici ha permesso a tutti i partecipanti di poter lavare gratuitamente la propria bike.

Dopo aver sistemato l’esatto setting delle proprie gravel bike e aver ritirato il prestigioso pacco gara gli espositori e partecipanti con le loro famiglie e amici sotto un tramonto mozzafiato si sono ritrovati nel centro del borgo medievale che ha cominciato a sprigionare profumi inconfondibili di carne alla brace e in poco tempo la musica e il buon vino ha avvolto tutte le mura della città trasformandola  in una spettacolare  festa  lungo tutte le vie del borgo.

Domenica mattina alle ore 7 si è aperta la prima griglia, delle 3 previste, dedicata al circuito Gravel Road Series dove sono entrati con le loro gravel bike oltre 200 atleti di cui 150 con il chip MySdam pronti a sfidarsi lungo i due percorsi gara ufficiali: 145 km oppure 89 km.
A dare il via alla manifestazione avvenuta alle ore 7,30 è stato il mitico Giancarlo Brocci ideatore dell’internazionale “l’Eroica” che con le sue parole ha dato la giusta carica e motivazione a tutti gli atleti.

Verso le ore 11,30 sono arrivati i primi atleti del percorso corto che è stato vinto da Poli Emanuele (Supernova Factory Team) seguito da Pioli Simone (Team Parkpre) e Augusto Reati (Supernova Factory Team) terzo classificato.
Tra le donne la prima è stata Bompiani Francesca (Team La Bottega Cisinalbo) seguita da Falasconi Serena (Cycling Team Alto Tevere) e Wolfensberger Nina.


Alle ore 13,40 particolarmente stremati tagliavano il traguardo di Buonconvento i primi atleti del percorso lungo che è stato vinto dall’ex pro su strada Ratto Daniele ora in forza al Team Todesco Specialized, seguito dal tedesco Wintermatel Janosch (Scott Sport) e da Guilhem Lacaze.
La categorie donne è stata vinta da Mastrolia Maria Elena (D’Orsogna Racing Team Lanciano) seguita da Merminod Sarah (Scott Sport).


Gravel Road Series vuole innanzi tutto ringraziare lo staff Nova Eroica per l’ospitalità, tutti i volontari, le Istituzioni, gli sponsor e soprattutto la straordinaria cultura dell’accoglienza che germoglia naturale nelle radici di questa piccola, magnifica, comunità dove si vive di più e meglio, fra bici e sorrisi. (cit. Nova Eroica)
Prossimo appuntamento il 2-3 giugno ad Alba (Cn) nella strepitosa terra delle Langhe per la Gravel Road Series “World Edition”