Goodyear torna nel mondo ciclo

Il colosso americano torna nel mondo del ciclo ricalcando le mosse di Pirelli, diciamo torna perchè già nel 1898 Goodyear produceva copertoni da bici.
Luke Musselman, presidente della nuova divisione biciclette di Goodyear ha dichiarato “La bicicletta sta diventando una parte importante nei trasporti” (strizzando l’occhio sia al crescente mercato di commuters che del gravel).
Goodyear Eagle, dal nome della loro popolare gamma di auto, è il primo pneumatico stradale. Viene proposto nelle taglie da 700x25mm fino a 32mm con una scelta “radicale” di trascurare il mercato di 23mm vista la crescente richiesta del mercato verso pneumatici più larghi.

La linea Transit presenta due copertoni pensati per coloro che preferiscono durabilità anziche velocità; il Transit Speed ​​è il più leggero dei due, la scelta ideale per chi si sposta in città mentre il Transit Tour con il suo un disegno del battistrada più vigoroso garantisce una percorrenza di oltre 70.000 km. Entrambi sono dotati di una fascia riflettente per la guida notturna.
Ed infine (finalmente) Goodyear si affaccia al Gravel offrendo ai riders due opzioni; il County disponibile solo in 35mm e il Connector disponibili solo con una larghezza di 40 mm.