Crew

Alessandro Migliorini Massimo Caenazzo Michele Dalla Riva
Ex mtbiker dell’era “paleo-rigide-26”, continua a correre con gomme dure e camera d’aria ed è legatissimo ai freni V-brake. Prima gara: Rampilonga del ’91 (all’epoca junior 1°anno), a seguire 6 titoli regionali consecutivi nel campionato mtb-Rally (una sorta di gare antenate del gravel che si correvano con un roadbook di carta… i GPS sulle bici non erano ancora arrivati) ma il piazzamento a cui è più legato è un 4°  assoluto alla Lessinia Legend prima edizione (ovviamente sul percorso lungo) Empatia e gioia di vivere lo portano ad essere “uomo spogliatoio”, solo che la squadra viene allargata a TUTTI gli iscritti alle gare a cui prende parte. Ex centauro dell’offroad (rally enduro) ed ex triathleta; se vi capita di incrociarlo in pianura “mettetevi a ruota” e starete comodi, ne gioverà la vostra media giornaliera ma se lo trovate in discesa, lasciatelo andare… ne vale la vostra incolumità. Il nostro ultracycler, ha un’attrazione naturale per gli eventi sopra i 300km; se non trova gare adatte ai suoi “gusti” se le pianifica da solo e va in solitaria, tra le ultime imprese la Torino-Monginevro-Ventoux e ritorno (700km), Verona-Parigi (1200km), Parenzana, Veneto Gravel e Italy-Divide finisseur (900km).
Profondo conoscitore dei luoghi e dei reperti che visita, è considerato il nostro “wiki-storico-cicerone” perché ogni uscita viene arricchita di aneddoti e informazioni storico-culturali.